Grazie, Presidente! E ora dobbiamo ricostruire il Paese

Piena soddisfazione del PD Germania per le dimissioni di Silvio Berlusconi, un caro ringraziamento al Presidente Giorgio Napolitano e massima solidarietà per la linea tracciata dal Segretario PD Pier Luigi Bersani per il futuro dell’Italia.

Chi vive all’estero ha tirato sicuramente un grande e lungo sospiro di sollievo lo scorso 12 novembre 2011 all’annuncio delle dimissioni del Capo del Governo Silvio Berlusconi. Troppo compromessa, ridicola e ingombrante era ormai la sua figura e troppo poco credibile era una maggioranza di governo che si sgretolava giorno per giorno dando così prova di una costante instabilità a livello europeo. Dimissioni, quelle di Silvio Berlusconi, che hanno visto concorde tutta la stampa straniera sia dalle testate più conservatrici a quelle più orientate a sinistra.

Dal 12 novembre 2011 si sta voltando pagina, grazie al grande ruolo del nostro Presidente Giorgio Napolitano e grazie anche ad un’impostazione politica di massima responsabilità, quella del Pd e del nostro Segretario Pier Luigi Bersani, che antepone a consensi facili il bene dell’Italia in questo momento difficile della sua storia.

17 anni di berlusconismo non saranno sicuramente facili da cancellare e, purtroppo, continueranno a trascinarsi dietro strascichi pericolosi. Un atteggiamento, quello del berlusconismo, che vede al primo posto il culto dei propri interessi, dell’egoismo, della “furbizia” a discapito del rispetto delle istituzioni e del bene comune di una nazione. E non dimentichiamo il grave danno all’immagine della donna che il berlusconismo ha saputo propagare in tutti questi anni.

Se il berlusconismo si è annidato come un tarlo nelle menti di tanta gente, il più grande lavoro di ricostruzione sarà quello di creare una nuova cultura politica e civile basata soprattutto sul rispetto e sulla dignità: dei ruoli, delle istituzioni, delle donne e di tutti i soggetti della politica e della società civile. È necessario ristabilire l’etica della politica!!

Come PD Germania auguriamo all’Italia di riavviare un serio programma di crescita e di equità sociale, proprio come prospettato in queste ore da Mario Monti, per ridare slancio e credibilita´ ad un Paese che si merita tutt’altro che di apparire sui quotidiani stranieri per i soliti „teatrini“ che non fanno piu` ridere nessuno!

L’Italia è colma di eccellenze sia a livello culturale che a livello scientifico ed economico-imprenditoriale, sta a noi ridare lustro e rispettabilità alla terza economia europea e ad un’Italia che con i trattati di Roma del 1957 ha spianato la via all‘ Unione Europea.

Il PD Germania, espressione dei vari Circoli PD sparsi su tutto il territorio, sarà a fianco del proprio Segretario Bersani per lottare per un’Italia rinnovata e capace di riprendere il ruolo che le spetta nella comunità internazionale!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *