Primarie del Centrosinistra – Una Festa democratica anche in Germania!

Il 25 novembre 2012 è quasi alle porte e anche il Partito Democratico in Germania si prepara con il grande e appassionante aiuto dei suoi Circoli a garantire, oltre alla possibilità del voto online, in tante principali città un seggio ed un ufficio elettorale dove potersi recare per partecipare al voto.

Di fatto, sono presenti seggi nelle seguenti località: Amburgo, Berlino, Monaco, Stoccarda, Francoforte sul Meno, Saarlouis, Aschaffenburg, Groß-Gerau, Hannover, Wolfsburg, Metzingen, Völklingen, Villingen, Kassel e Ludwigshafen. Altri seggi potrebbero aggiungersi nelle prossime ore, per cui si consiglia di consultare la pagina ufficiale del Pd Germania: www.pdgermania.de dove si possono trovare anche le indicazioni sul voto online.

Le Primarie del Centrosinistra mettono a confronto i programmi di 5 candidati quali Bersani, Tabacci, Puppato, Vendola e Renzi e costituiscono cosí un importante appuntamento democratico che, al di là delle posizioni e convinzioni di ciascuno, mette il cittadino al centro della scelta di chi dovrà guidare il Paese in caso di vittoria del centrosinistra alle prossime elezioni politiche che si terranno nella primavera del 2013.

Una scelta coraggiosa quella del nostro Partito Democratico che si apre alla società tutta per raccogliere stimoli e opinioni, considerando gli Italiani all’estero parte integrante di questo processo democratico.

In qualità di Segretario del PD Germania non posso che essere orgogliosa del mio Partito e del lavoro svolto dai singoli Circoli sul territorio. A loro va il mio più vivo ringraziamento come anche al Coordinamento Paese Germania, costituito da Pino Tabbì (PD), Massimo De Montis (SEL) e Giò Di Bernardo (PSI), per il loro lavoro di raccordo. Al nostro webmaster Antonio Umberto Riccò tutto il merito per aggiornarci quotidianamente sui seggi sulla nostra pagina ufficiale.

Ricordo a tutti gli elettori di munirsi di un documento di identità, precisando che non è necessario essere iscritti all’AIRE per poter votare all’estero.

Invito tutti gli interessati a partecipare e a far partecipare alle Primarie, siamo noi che possiamo fare la differenza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *